Oltre 40 anni NBB

Preloader

1977- Ai blocchi di partenza: l’inizio

NBB Nachrichtentechnik GmbH + Co. è nata dall’idea di costruire un radiocomando a uso forestale. KG. Il primo radiocomando viene consegnato nel 1977, realizzato in un piccolo laboratorio di Pforzheim.

1985 – NBB cresce

NBB beneficia del boom edilizio verificatosi in Germania negli anni ’70 e ’80.
Di conseguenza, anche il numero dei dipendenti è in aumento.

1991 – Il trasferimento nella nuova sede

Nella primavera del 1991 NBB si trasferisce nella nuova sede di Ölbronn-Dürrn.
Una pietra miliare nella storia di NBB.

1992 – Pack mas!

Fedele a questo motto, il 1° dicembre 1992 NBB apre un ufficio vendite a Monaco di Baviera, responsabile anche per l’Austria.

1993 – NBB goes USA

Ma non basta. NBB continua a espandere le sue attività di trading internazionale. Nel settembre 1993 la NBB fonda la filiale americana NBB Controls, Inc. a Richmond, Virginia.

1994 – Bienvenue en France

Anche la vicina Francia non deve essere lasciata fuori. La filiale francese NBB Radiotelecommande NBB France viene fondata il 15 aprile 1994.

1995 – Qualità certificata – Made in Germany

Dal 1995 NBB è certificata secondo la norma DIN EN ISO 9001. Alla base di tutte le nostre attività e del nostro successo vi è la qualità dei nostri prodotti. Per garantire questa qualità, tutti i nostri prodotti sono ampiamente controllati e testati prima della consegna.

1998 – Una nuova tecnologia

Nel 1998 viene introdotta la tecnologia CAN bus. Ciò consente un trasferimento dati rapido e sicuro tra le singole unità della macchina.

2000 – NBB si sposta al nord

NBB continua a crescere. Nel settembre 2000 viene aperto l’ufficio commerciale in Svezia, responsabile di tutta la regione scandinava.

2001 – Nuova denominazione della società

Conversione in NBB Controls & Components AG

2004 – Un altro continente

NBB sta costruendo una rete di distribuzione in Cina.

2005 – Un anno ricco di eventi

Nel 2005 vengono aperti altri uffici commerciali. NBB è ora rappresentata anche in Spagna, Gran Bretagna, Italia e Cina. Inoltre, quest’anno verrà sviluppata anche la soluzione a scheda singola. La nuova tecnologia Planar viene introdotta nell’ottobre 2005.

2006 – Ampliamento del portafoglio prodotti e dell’edificio

Nel 2006, non solo il portafoglio prodotti viene ampliato per includere il trasmettitore HyPro, ma anche la sede aziendale viene ingrandita per includere un magazzino e uno stabilimento di produzione.

2007 – Tutto sotto lo stesso tetto

Un anno dopo l’inizio dei lavori di costruzione, l’edificio dedicato allo stoccaggio e alla produzione è completato. Il reparto riparazioni, che si è trasferito nel 2000, si sposta nella sede aziendale esistente. Tutto gestito da un unico interlocutore.
Inoltre, la tecnologia brevettata SMJ viene introdotta in tutto il mondo. A coronamento di tutto ciò, nell’estate viene fondata anche la filiale NBB CONTROLS + COMPONENTS China co., Ltd.

2008 – Nuove strade

Nel 2008 il portafoglio prodotti viene di nuovo notevolmente ampliato. Vengono lanciati Planar V4, Planar V8 e il soffietto HyPro. Inoltre è in fase di sviluppo anche una nuova tecnologia di ricezione.

2009 – Chi si ferma è perduto

In autunno l’azienda viene rinominata da AG in NBB Controls + Components GmbH. Come highlight vengono introdotti i trasmettitori a tasto illuminato per le serie di trasmettitori Planar B e Planar C.

2017 – NBB vince il premio di settore

La tecnologia e il design del nuovo trasmettitore PocketEvo sono brevettati e premiati con il “Premio Industria 2017” nel campo dell’ingegneria elettrica alla HANNOVER MESSE. NBB France S.a.r.l. diventa membro dell’associazione di categoria francese CISMA.

2019 – Ventata d’aria fresca nella direzione

Nel settembre 2019 Pierre Augstein diventa il nuovo amministratore delegato. Anche il sito web viene lanciato con un nuovo look.

2020 – Competenza in fatto di sviluppo ed esperienza

Con oltre 4 decenni di esperienza tecnologica e applicativa, NBB ha un alto grado di competenza per progettare e produrre soluzioni affidabili anche per le funzioni più complesse e le condizioni di lavoro più difficili. Facciamo tutto il possibile per mantenere elevati i nostri standard di qualità e siamo alla ricerca di nuovi modi per apportare ulteriori miglioramenti. Alla base del nostro successo non ci sono solo i nostri collaboratori altamente qualificati e motivati, ma anche l’impegno rimarchevole per uno sviluppo orientato al futuro.